Con l’arrivo dell’estate largo alla frutta amica dell’abbronzatura

Al primo posto della classifica dei cibi a favore della tintarella troviamo fragole, albicocche, meloni, subito dopo troviamo ortaggi, verdure, peperoni, cicoria, carote e lattuga.
Questi sono dati divulgati direttamente dalla Coldiretti nell’ambito dei principali mercati di Campagna Amica.
Il fattore in comune di tutti questi alimenti è quello di essere ricchi di vitamina A che, come ben sapranno tutti, favorisce la produzione della melanina, il pigmento corporeo che aiuta la pelle a proteggersi dalle scottature semplicemente scurendola.
La Coldiretti ha tenuto a specificare che le carote sono al primo posto di questa classifica con ben 1.200 microgrammi di vitamina A che equivalgono a 1.200 grammi di caroteni ogni 100 grammi di parte edibile.
Subito di seguito troviamo gli spinaci, le albicocche e il radicchio, questi hanno fra i 550 e i 650 grammi di vitamina A ogni 100 grammi di edibile.
Al quarto posto troviamo lattuga e cicoria con 250/300, poi seguono Sedano con 200, Peperoni con 120/150 e a fine classifica Fragole, Pesche, Ciliegie e Cocomeri con 100.